Studio Legale
 
Quesito n. 33 del 26 giugno 2020 – Coabitazione temporanea e stato di famiglia

Quesito n. 33 del 26 giugno 2020 – Coabitazione temporanea e stato di famiglia

Condividi
Tempo di lettura:37 Secondi

Coniugi restati senza casa possiamo farci ospitare dai miei figli senza risultare a carico loro e nel loro stato di famiglia?

Vogliamo mantenere lo stato di famiglia indipendente (siamo nucleo con reddito (pensione) finché non troviamo casa adeguata? non vogliamo cumulare redditi e isee per ticket sanitario e altro ospiti, coabitaz., domiciliaz. provvis? cosa fare e cosa comunicare all’anagrafe per cambio indirizzo? GRAZIE

Risposta:

Carissimi,
in sede di trasferimento di residenza, occorrerà chiarire che i due nuclei familiari rimangono distinti e dunque chiedere di mantenere due stati di famiglia diversi.
L’ISEE separato discende dall’accoglimento della precedente istanza, che considerata la situazione di provvisorietà della coabitazione non dovrebbe essere negata.
Cordiali saluti

Condividi