Studio Legale
 
Categoria: <span>Diritto del Lavoro</span>

Fondamentale revirement della Corte di Cassazione sulla non decorrenza della prescrizione in costanza di rapporto di lavoro.

Condividi

Il mondo del lavoro dipendente si distingue in lavoratori “stabili” e lavoratori “non stabili”, sotto il profilo degli strumenti di tutela apprestati dall’ordinamento in caso di licenziamento illegittimo. Al di fuori del caso eccezionale del …

Condividi

GUARDA L’INTERVISTA DELL’AVV. SANDRO CAMPILONGO SUI LICENZIAMENTI A RADIO ROMA CAPITALE

Condividi

L’Avv. Sandro Capilongo parla dei licenziamenti alla trasmissione “#Live Social” di Radio Roma Capitale, illustrando gli strumenti a disposizione di imprese e lavoratori e la necessità della difesa tecnica e professionale di un avvocato sin …

Condividi

Blocco dei licenziamenti causa Covid-19: si può anticipare il preavviso lavorato?

Condividi

Il Decreto Sostegni (D.L. n. 41/2021) prevede il blocco dei licenziamenti fino al 31 ottobre 2021 per le aziende che utilizzano ancora l’integrazione salariale COVID-19. Il successivo Decreto Sostegni-bis (D.L. n. 41/2021) proroga fino al …

Condividi

La Cassazione stupisce ancora: per i committenti non sussiste l’obbligo di comunicazione dell’insorgenza della collaborazione coordinata e continuativa degli iscritti ad un albo professionale, né di loro registrazione nel L.U.L.

Condividi

Con la sentenza n. 24082 del 7 settembre 2021, la Corte di Cassazione si è resa artefice di una vera e propria interpretatio abrogans della normativa vigente, sia pure ratione temporis. Infatti, il caso era …

Condividi

Collaboratori in regime di c.d. monocommittenza e l’inapplicabilità del principio di automaticità delle prestazioni previdenziali

Condividi

Con la Sentenza n. 11430 del 30 aprile 2021, la Suprema Corte di Cassazione è intervenuta in materia di previdenza in favore degli iscritti alla Gestione separata INPS, con particolare riferimento al diritto all’indennità di …

Condividi

CIG e divieto di licenziamento: le novità del decreto Sostegni.

Condividi

Con il d.l. del 22 marzo 2021, n. 41, c.d. decreto Sostegni, il Governo è nuovamente intervenuto in materia di misure emergenziali, quali la cassa integrazione per lavoratori dipendenti e il blocco dei licenziamenti collettivi …

Condividi

Il CCNL applicato dal datore di lavoro: quando è legittima la modifica

Condividi

Nel vigente ordinamento lavoristico, il sistema di contrattazione collettiva è regolato dalle norme di diritto comune e dall’autonomia contrattuale, stante la perdurante mancata applicazione dell’art. 39 della Costituzione. Il contratto collettivo è inteso come il …

Condividi

La Corte Costituzionale continua a demolire il Jobs Act

Condividi

Dopo le pronunce con le quali è stata eliminata la predeterminazione delle mensilità dovute ai lavoratori illegittimamente licenziati e per i quali non sia più previsto il diritto alla reintegrazione (ossia quelli assunti dopo il …

Condividi

Vaccinazione anti Covid-19 nel contesto lavorativo: il Garante Privacy risponde ai quesiti del datore di lavoro

Condividi

Il Garante per la protezione dei dati personali ha pubblicato sul sito dell’Autorità delle specifiche FAQ (sopra allegate) volte a fornire dei preziosi chiarimenti in merito al trattamento dei dati personali dei dipendenti da parte …

Condividi