Studio Legale
 
Categoria: <span>Diritto Bancario e degli Intermediari Finanziari</span>

Estinzione anticipata dei finanziamenti da parte dei consumatori e sentenza Lexitor: la Corte Costituzionale dichiara illegittimo l’art. 125-sexies del TUB e precisa che a tutti i contratti (compresi quelli precedenti al 25 luglio 2021) si applica la medesima disciplina dei rimborsi, che comprendono, pro-quota, sia i costi recurring che quelli up-front (Corte Cost. n. 263 del 22 dicembre 2022).

Condividi

Sul tema della Sentenza Lexitor è intervenuta – da ultimo – anche la Corte Costituzionale, dichiarando l’illegittimità costituzionale dell’art. 11-octies, comma 2, del decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73 (Misure urgenti connesse all’emergenza da COVID-19, …

Condividi

Bancassurance – per il Garante Privacy il titolare del trattamento è la Compagnia Assicurativa, mentre l’intermediario svolge il ruolo di Responsabile del trattamento.

Condividi

Sul sito del Garante Privacy è stato pubblicato un interessante parere sull’identificazione delle figure del Titolare del trattamento e del Responsabile del trattamento nelle operazioni di distribuzione di polizze assicurative tramite il canale bancario/ finanziario, …

Condividi

Leasing Immobiliare: l’IMU e l’ICI tornano a carico del Concedente a partire dalla data di cessazione o risoluzione del Contratto

Condividi

Con l’ordinanza n. 13120 depositata in data 27 aprile 2022, la Cassazione torna sul tema del legittimato passivo al pagamento dell’ICI (e dell’IMU) nel contratto di locazione finanziaria immobiliare. Il Fatto La Commissione tributaria regionale …

Condividi

Azioni di ripetizione dell’indebito (per anatocismo, CMS e interessi ultralegali): quando l’onere della prova della forma scritta del contratto di conto corrente è a carico del Cliente e quando è a carico della Banca (Cass. Civ. n. 6480 del 9 marzo 2021)

Condividi

La Cassazione chiarisce quando l’onere della prova relativo all’esistenza ed alla forma scritta del contratto di conto corrente gravi sul cliente oppure sulla Banca nelle azioni di ripetizione d’indebito esperite dal cliente nei confronti della …

Condividi

Illegittima la segnalazione in Centrale Rischi se il debitore solleva l’eccezione di inadempimento in buona fede – Cass. Civ. Sez. III 9 febbraio 2021 n. 3130 -.

Condividi

Con la recente pronuncia della Cassazione – Ordinanza n. 3130 depositata lo scorso 9 febbraio 2021 – si è affermato un importante principio a tutela del debitore per le segnalazioni alla Centrale dei Rischi da …

Condividi

L’Istituto bancario non è tenuto a rendicontare le operazioni avvenute sul conto deposito titoli – Corte di cassazione, sezione I civile, Ordinanza 21 luglio 2020 n. 15568

Condividi

La Suprema Corte di Cassazione, con l’Ordinanza n. 15568/2020 pubblicata lo scorso 21 luglio 2020, è intervenuta in tema di intermediazione finanziaria-banche affermando che la mancata previsione dell’invio periodico di informazioni, nell’ambito di un contratto …

Condividi

Decreto Rilancio – La sottoscrizione semplificata (con e-mail e documento di riconoscimento) dei contratti finanziari e assicurativi

Condividi

L’art. 33 del D.L. n. 34/2020 – Decreto Rilancio (art. 36 nella bozza circolata la settimana precedente alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale) prevede delle misure temporanee di semplificazione per la stipulazione a distanza dei contratti …

Condividi

Decreto Liquidità – L’ABI vieta alle Banche la compensazione del finanziamento con i debiti pregressi

Condividi

Con la Circolare del 24 aprile 2020 che potete scaricare in questa pagina, l’ABI ha chiarito che le Banche non possono utilizzare i finanziamenti concessi ai sensi del Decreto Liquidità con la garanzia al 100% …

Condividi

Risarcimento dei danni da investimenti finanziari – La Banca deve dimostrare di aver fornito tutte le informazioni necessarie al cliente.

Condividi

Corte di cassazione, sezione I civile, sentenza 17 aprile 2020 n. 7905 Contratti di intermediazione finanziaria – Obbligo informativo dell’intermediario – Inadempimento informativo – Pregiudizio subito dal risparmiatore – Nesso di causalità. La presunzione di …

Condividi

COVID 19 – La Banca d’Italia vieta alle Banche le segnalazioni alla Centrale Rischi.

Condividi

Comunicato Stampa  La Banca d’Italia, con la Comunicazione del 23 marzo 2020, a seguito del Decreto Legge “Cura Italia” (D.L. n. 18 del 17 marzo 2020), ha fornito agli intermediari indicazioni in merito alle segnalazioni …

Condividi