Studio Legale
 
Categoria: <span>Immobili & Proprietà</span>

Occupazione senza titolo e danno da mancato godimento: per le Sezioni Unite è necessaria la concreta possibilità di esercizio del diritto di godimento che può essere anche presunta (Cass. Civ. SSUU Sentenza n. 33645/2022 del 15 novembre 2022)

Condividi

Le Sezioni Unite della Suprema Corte chiariscono i termini della risacriciblità del danno da mancato godimento dell’immobile per l’occupazione senza titolo. Il fatto costitutivo del diritto del proprietario al risarcimento del danno da perdita subita …

Condividi

Il Condominio e l’amministratore risarciscono i danni in caso di pubblicazione dei dati personali dei morosi nella bacheca condominiale (Cass. Civ. Ord. 7 ottobre 2022, n. 29323)

Condividi

La Cassazione torna sull’illecita affissione dei dati personali dei morosi in luoghi che ne consentono la visione anche a soggetti estranei al condominio e sul conseguente diritto al risarcimento del danno nei confronti del condominio …

Condividi

Videosorveglianza in condominio: necessaria la maggioranza ex art. 1136 co. 2 c.c., ma non l’unanimità (Cass. Civ. Ord. 14969/2022).

Condividi

La Cassazione precisa che – anche prima della riforma del condominio – la delibera con la quale l’assemblea dei condomini approvava l’installazione di un sistema di videosorveglianza non necessitava dell’unanimità dei consensi, bensì della maggioranza …

Condividi

Leasing Immobiliare: l’IMU e l’ICI tornano a carico del Concedente a partire dalla data di cessazione o risoluzione del Contratto

Condividi

Con l’ordinanza n. 13120 depositata in data 27 aprile 2022, la Cassazione torna sul tema del legittimato passivo al pagamento dell’ICI (e dell’IMU) nel contratto di locazione finanziaria immobiliare. Il Fatto La Commissione tributaria regionale …

Condividi

L’amministratore di condominio commette appropriazione indebita se utilizza i fondi di un condominio in favore di un altro condominio da egli amministrato o se si attribuisce un rimborso per le anticipazioni effettuate? – Cass. Pen. Sentenza 19 febbraio 2021, n. 6577

Condividi

La Corte di Cassazione ribadisce che l’amministratore di condominio commette il reato di appropriazione indebita di cui all’art. 646 c.p. sia nel caso in cui prelevi somme dal conto di un condominio utilizzandole per pagare …

Condividi

Il rimborso delle spese urgenti (art. 1334 c.c.) è dovuto anche nel Condominio “minimo” (Sent. Trib. Aosta n. 340/2019)

Condividi

La Sentenza si segnala per l’estensione anche al cosiddetto condominio “minimo” della disciplina di cui all’art. 1334 c.c. in tema di rimborso delle spese urgenti anticipate da un solo condomino. IL FATTO: LAVORI URGENTI ESEGUITI …

Condividi

Il danno da mancato godimento dell’immobile non è “in re ipsa” e la mancata concessione del mutuo fa avverare la condizione risolutiva apposta al preliminare di compravedita (Trib. Roma Sent. 21403/2019)

Condividi

La sentenza del Tribunale di Roma si segnala per un duplice aspetto : 1 – chiarisce la validità della condizione apposta al preliminare di compravendita immobiliare che preveda la risoluzione del contratto in caso di …

Condividi

La Sentenza ex art. 2932 c.c. non può essere pronunciata se manca la prova della legittimità edilizia e della conformità sia urbanistica che catastale? (Cass. Civ. Sent. 12654/2020)

Condividi

La Sentenza è di particolare interesse perché chiarisce che nel giudizio ex art. 2932 c.c. le dichiarazioni di conformità edilizia, urbanistica e catastale sono tutte condizioni dell’azione e non presupposti della domanda. Conseguentemente , essi …

Condividi

Il mediatore non ha diritto alla provvigione per l’accettzione della semplice proposta d’acquisto – Cass. Civ. Ord. n. 7781 del 10 aprile 2020

Condividi

La stipula tra le parti messe in contatto dal mediatore di un preliminare di preliminare, mediante sottoscrizione per accettazione di una semplice proposta irrevocabile d’acquisto non integra gli estremi della conclusione dell’affare che dà diritto …

Condividi